Centro on line
Storia e Cultura dell'Industria

il Nord Ovest dal 1850

Fonti e documenti / Biblioteca

Ricerca documenti

Risultati della ricerca

Hai cercato:
Autore: Graziella Fornengo



Strategie di crescita dei grandi gruppi italiani (1976-1985)
a cura di Graziella Fornengo , Francesco Silva
Data: 1993
Tipologia: monografia
Comprende: 2 documenti
Milano , Franco Angeli
Lingua: Italiano
Ricerca elaborata nell'ambito del sottoprogetto 2 "Sistema delle imprese" del progetto finalizzato Cnr "Struttura ed evoluzione dell'economia italiana".
Settori industriali e imprese: Automobili e veicoli - Fiat Auto
Recensito in: "Bibliografiat. Saggi, studi, ricerche sulla Fiat (1899-1996)" a cura di Maria Rosaria Moccia, 'Quaderni' dell'Archivio Storico Fiat
Il Gruppo Fiat dall'inizio degli anni Ottanta alle prospettive del mercato unificato del '92
di Aldo Enrietti , Graziella Fornengo
Data: 1989
Tipologia: monografia
Firenze , La Nuova Italia Scientifica
Lingua: Italiano
Nella prima parte del volume un'analisi del Gruppo Agnelli (Ifi e Fiat): struttura agli inizi degli anni '80, evoluzione nei settori non autoveicolistici, situazione nel 1987. La seconda parte Ŕ dedicata all'analisi delle imprese con cui la Fiat Ŕ presente nella filiera autoveicolistica: la Fiat Auto e l'Iveco nelle produzioni finali, la Comau nei mezzi di produzione, la Teksid, la Gilardini e la Magneti Marelli nei prodotti intermedi. Nella terza parte un quadro sul contesto internazionale e le prospettive di mercato unificato nel 1992.
Settori industriali e imprese: Automobili e veicoli - Fiat Auto , Automobili e veicoli - Lancia , Meccanica e elettrotecnica , Siderurgia - Fiat Ferriere-ThyssenKrupp
Recensito in: "Bibliografiat. Saggi, studi, ricerche sulla Fiat (1899-1996)" a cura di Maria Rosaria Moccia, 'Quaderni' dell'Archivio Storico Fiat
Innovazione tecnologica e potere di mercato nei rapporti tra imprese: l'industria dei componenti per auto
di Aldo Enrietti , Massimo Follis , Graziella Fornengo
Data: 1988
Tipologia: monografia
Milano , Franco Angeli
Lingua: Italiano
I rapporti tra produttori di componenti per autoveicoli e industria automobilistica sono caratterizzati in termini di quasi integrazione verticale. A partire dal 1973 aumenta l'importanza della cooperazione per far fronte all'innovazione di prodotto. Inoltre, con l'introduzione della telematica, si delinea una nuova forma di organizzazione costituita dalla rete di imprese. In un settore caratterizzato da una grande eterogeneitÓ funzionale e tecnologica e dall'esistenza di un doppio mercato (primo montaggio e ricambio) le condotte delle imprese della componentistica risultano fortemente influenzate dalle caratteristiche dei componenti (grado di standardizzazione, durata media, requisiti specifici degli impianti produttivi) e dal tipo di mercato. Infine, a seconda del controllo proprietario (imprese appartenenti alla Fiat, controllate da capitale estero e indipendenti) le imprese stesse manifestano un diverso livello di potere di mercato. Contiene: Le determinanti delle condotte delle imprese della componentistica per autoveicoli: prodotti e mercati, di Massimo Follis (p. 14-75); I rapporti tra produttori automobilistici e fornitori: interdipendenze, collaborazione e potere, di Aldo Enrietti (p. 78-112); L'innovazione tecnologica nella filiera automobilistica ed il ruolo della telematica nei rapporti interorganizzativi, di Graziella Fornengo (p. 113-154); I principali attori nell'industria dei componenti in Piemonte. Una tipologia secondo il controllo proprietario, di Massimo Follis (p. 155-170); Le imprese a partecipazione estera, di Aldo Enrietti (171-179); Le imprese controllate dalla Fiat, di Graziella Fornengo (180-200); Appendice: Il sistema della fornitura della Fiat Auto, di Mario Giglioli (201-218); L'occupazione nell'industria piemontese dei componenti, di Aldo Enrietti (219-264).
Settori industriali e imprese: Automobili e veicoli - Fiat Auto
Recensito in: "Bibliografiat. Saggi, studi, ricerche sulla Fiat (1899-1996)" a cura di Maria Rosaria Moccia, 'Quaderni' dell'Archivio Storico Fiat
Internazionalizzazione della produzione e commercio estero: il caso dell'auto e dei componenti
di Graziella Fornengo
Data: 1984
Tipologia: presentazione a convegno
Fa parte di:
Internazionalizzazione dell'industria: nuove forme e problemi aperti. Atti del convegno (Milano, 30 giugno 1983)
Milano , Franco Angeli
Lingua: Italiano
L'intervento, presentato al convegno svoltosi presso l' UniversitÓ Bocconi (Milano, 30 giugno 1983), riprende il lavoro svolto nell'ambito della ricerca "Processi di ristrutturazione dell'industria metalmeccanica torinese" presso l'UniversitÓ degli studi di Torino. Si esplorano le relazioni fra internazionalizzazione delle imprese e commercio estero, osservando congiuntamente i flussi commerciali di prodotti finiti e di componenti verso aree geografiche caratterizzate da diverse modalitÓ di internazionalizzazione. Un capitolo Ŕ dedicato al commercio di componenti nel caso italiano, condizionato dalla presenza di societÓ affiliate controllate o collegate alla Fiat. L'intervento era giÓ stato pubblicato nella rivsta "Economia e politica industriale".
Settori industriali e imprese: Automobili e veicoli - Fiat Auto , Meccanica e elettrotecnica
Recensito in: "Bibliografiat. Saggi, studi, ricerche sulla Fiat (1899-1996)" a cura di Maria Rosaria Moccia, 'Quaderni' dell'Archivio Storico Fiat
L'industria dell'auto e dei componenti: integrazione e internazionalizzazione produttiva
a cura di Graziella Fornengo , Enzo Rullani
Data: 1982
Tipologia: monografia
Comprende: 3 documenti
Milano , Franco Angeli
Lingua: Italiano
Settori industriali e imprese: Automobili e veicoli - Fiat Auto
Recensito in: "Bibliografiat. Saggi, studi, ricerche sulla Fiat (1899-1996)" a cura di Maria Rosaria Moccia, 'Quaderni' dell'Archivio Storico Fiat