Centro on line
Storia e Cultura dell'Industria

il Nord Ovest dal 1850

Fonti e documenti / Biblioteca

Ricerca documenti

Risultati della ricerca

Hai cercato:
Settori industriali e imprese: Chimica e farmaceutica



Pagina: 1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
Cengio e la sua fabbrica: la trasformazione di un territorio e di una comunità nel corso del Novecento
di Irma Dematteis
Data: 04/2010
Tipologia: articolo
Fa parte di:
"Quaderni savonesi. Studi e ricerche sulla Resistenza e l'Età contemporanea"
n. 19 , p. 83-86
Lingua: Italiano
Temi di cultura industriale: Storia - Liguria
Settori industriali e imprese: Chimica e farmaceutica - Acna
La tutela dell'ambiente e della salute in Val Bormida
di Aldo Pastore
Data: 04/2010
Tipologia: articolo
Fa parte di:
"Quaderni savonesi. Studi e ricerche sulla Resistenza e l'Età contemporanea"
n. 19 , p. 45-56
Lingua: Italiano
Temi di cultura industriale: Professioni , Industria e paesaggio - Paesaggio industriale
Settori industriali e imprese: Chimica e farmaceutica - Acna , Chimica e farmaceutica - Montecatini-Montedison
La tutela dell'ambiente e della salute in Valle Bormida
di Aldo Pastore
Data: 04/2010
Tipologia: articolo
Fa parte di:
"Quaderni savonesi. Studi e ricerche sulla Resistenza e l'Età contemporanea"
XV, n. 19 , p. 45-56
Lingua: Italiano
Temi di cultura industriale: Storia - Liguria , Industria e paesaggio - Paesaggio industriale
Settori industriali e imprese: Chimica e farmaceutica - Acna
L'odore dei soldi. L'Eternit di Casale Monferrato: una storia esemplare
di Fabrizio Meni
Data: 2009
Tipologia: articolo
Fa parte di:
"Quaderno di storia contemporanea"
Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea in provincia di Alessandria , n. 46
Lingua: Italiano
Temi di cultura industriale: Storia - Piemonte
Settori industriali e imprese: Chimica e farmaceutica
Rockefeller d'Italia. Gerolamo Gaslini imprenditore e filantropo
di Paride Rugafiori
Data: 2009
Tipologia: monografia
documento copertina
documento copertina
Roma , Donzelli
Lingua: Italiano
L'imprenditore genovese Gerolamo Gaslini costruisce dagli anni Trenta agli anni Sessanta un vasto gruppo di imprese alimentari, chimiche, agricole, immobiliari e bancarie i cui profitti vengono reinvestiti nel sostegno dell'Istituto Giannina Gaslini, un centro polivalente per la cura, l'assistenza e la ricerca a favore dell'infanzia. L'Istituto è stato inaugurato a Genova nel 1938 e intitolato alla figlia morta in giovane età. Dal volume emerge una personalità di rilievo sia per la sua molteplice attività di imprenditore sia per l'impegno di filantropo innovatore.
Temi di cultura industriale: Storia - Liguria , Protagonisti - Imprenditori e proprietari
Settori industriali e imprese: Alimentare e tabacco , Chimica e farmaceutica
I progettisti grafici e la grande industria italiana
di Fiorella Bulegato
Data: consultato il 15/09/2008
Tipologia: altro
Sito web www.iuav.it
Lingua: Italiano
Materiale preparatorio all'esame di "Storia delle comunicazioni visive" A.A 2006-2007. Manifesti, annunci pubblicitari, copertine e pagine di riviste relative ad alcune industrie tra cui Olivetti, Ferrania e Acciaierie di Cornigliano.
Temi di cultura industriale: Design e comunicazione - Grafica e comunicazione
Settori industriali e imprese: Chimica e farmaceutica - Ferrania , Scrittura e calcolo - Olivetti , Siderurgia - Ilva-Italsider
ACNA. Storia
di Fulvio Montano
Data: 10/2007
Tipologia: testo per storiaindustria.it
Ad esclusivo uso didattico. Gli altri diritti riservati.
Lingua: Italiano
Temi di cultura industriale: Storia - Liguria
Settori industriali e imprese: Chimica e farmaceutica - Acna
Alle origini della Superga. I Martiny di Hildesheim, industriali dell'amianto e della gomma elastica
di Walter Tucci
Data: 2007
Tipologia: articolo
Fa parte di:
"Quaderni del CDS"
VI (2007), n. 10 , p. 9-37
Lingua: Italiano
Settori industriali e imprese: Chimica e farmaceutica , Tessile e abbigliamento - Superga
Atti del XIII congresso del Comitato internazionale per la conservazione del patrimonio industriale (Terni-Roma, 14-18 settembre 2006)
Data: 2006
Tipologia: presentazione a convegno
Sito web www.ticcihcongress2006.net
Lingua: Italiano
Il convegno è dedicato al patrimonio industriale mondiale. Contiene alcuni contributi di carattere generale sul riuso delle architetture industriali, come "Città, villaggi e quartieri operai in Italia tra Ottocento e Novecento" di Augusto Ciuffetti (sessione A); "I paesaggi dell'industria", di Marco Trisciuoglio (sessione B); "Potenzialità di recupero degli edifici industriali dismessi", di Manuela Musto (Workshop 5). Più specifici sul Nord-Ovest i ncontributi: "Il patrimonio industriale della Liguria. Un caso di studio: il progetto per la valorizzazione della Via dell'industria", di Sara De Maestri (sessione A); "Genova Cornigliano. Dallo sviluppo economico alla riqualificazione ambientale", di Roberto Tolaini (sessione B); "Il paesaggio industriale di Borgo Rossini a Torino: metodi per la conservazione e la valorizzazione del paesaggio industriale", di Manuel Ramello, Tullia Peirolo, Marcella Dalmasso e Alessandro Depaoli (sessione B); "Il comitato per la tutela delle OGM (Officine Grandi Motori)", di Dario Parigi, Giampaolo Ghignone, Francesco Lanzetti, Alberto La Porta, Morena Lo Duca, Giuliana Picca Garino, Iacopo Sassi (Workshop 1); "Metodi e strumenti per la conoscenza di un partimonio industriale: il caso di Morano sul Po'", di Clara Bertolini Cestari, Manuel Ramello, Gian Mario Rossino (Workshop 1); "Il villaggio di Ponzano Belaso e il quartiere Umberto I a La Spezia: proposte di recupero e valorizzazione", di Alessandra Maestro (Workshop 1); "La Fabbrica Borsalino di Alessandria. Il recupero parziale di un edificio industriale che ha segnato la storia della città", di Gianluca Ivaldi (Workshop 2); "Tecnologie di analisi e controlllo per l'innovazione, manutenzione e gestione compatibile dei siti del patrimonio industriale. Il caso dell'ex cotonificio Tabasso di Chieri" di Rossella Maspoli, Clara Bertolini Cestari (Workshop 2); "Proposte di riuso e valorizzazione dei siti delle Officine del Gas a Genova" di Cosmin Amato, Maurizio Bianchi, Barbara Ferreri, Enzo Firingeli, Eleonora Scelzi, Anna Testa ed Elisa Torti (Workshop 2); "La residenza nel recupero dell'area ex Tabasso di Chieri", di Luce Petruccioli (Workshop 5); "Per uno studio tipologico sulle architetture del tessile in Piemonte" di Michela Barosio (Workshop 9); "Ilva 2003. Storia e cicli produttivi" di Meri Valenti (Workshop 10); "L'industria chimica del Savonese: un partimonio da valorizzare" di Paolo Luciano (Workshop 11); "La gru galleggiante Maestrale e i suoi modelli. Permanenze di archeologia industriale nel porto di Genova" di Giulia Panizza (Workshop 13).
Temi di cultura industriale: Industria e stato sociale , Industria e paesaggio - Archeologia industriale
Settori industriali e imprese: Chimica e farmaceutica , Energia e telecomunicazioni , Meccanica e elettrotecnica , Siderurgia - Ilva-Italsider , Tessile e abbigliamento - Borsalino
La CEAT, una fabbrica particolare
di Giuseppe Beraudo , Angelo Castrovilli , Carmelo Seminara
Data: 2006
Tipologia: estratto
Fa parte di:
Storia della Barriera di Milano dal 1946
di Giuseppe Beraudo , Angelo Castrovilli , Carmelo Seminara
Torino , Associazione Culturale "Officine della Memoria" , p. 99-111
Settori industriali e imprese: Chimica e farmaceutica
Pagina: 1 | 2 | 3 | 4 | Successiva