Centro on line
Storia e Cultura dell'Industria

il Nord Ovest dal 1850

Fonti e documenti / Biblioteca

Ricerca documenti

Risultati della ricerca

Hai cercato:
Contenuto in: Managing excess capacity



Flexibility as the response to excess capacity: the case of the automobile industry
di Patrizio Bianchi , Giuseppe Volpato
Data: 1990
Tipologia: estratto
Fa parte di:
Managing excess capacity
a cura di Charles W.F. Baden-Fuller
Oxford , Basil Blackwell , p. 215-246
Lingua: Inglese
La risposta delle maggiori imprese automobilistiche europee - tra le quali la Fiat - al cambiamento strutturale del settore intervenuto negli anni 1975-1985. Il problema dell'eccesso di capacitÓ produttiva Ŕ stato affrontato con il passaggio da una produzione rigida e standardizzata a una fase di produzione di massa flessibile. Le imprese avvantaggiate sono quelle che sono riuscite a riorganizzare il rapporto prodotto-processo-mercato.
Temi di cultura industriale: Storia - Piemonte , Organizzazione e lavoro
Settori industriali e imprese: Automobili e veicoli
Recensito in: "Bibliografiat. Saggi, studi, ricerche sulla Fiat (1899-1996)" a cura di Maria Rosaria Moccia, 'Quaderni' dell'Archivio Storico Fiat