Centro on line
Storia e Cultura dell'Industria

il Nord Ovest dal 1850

Fonti e documenti / Biblioteca

Esplora per autori

Risultati della ricerca

lettera selezionata: B
B

Barichello Fabrizio



Fiat-GM Powertrain: chi ha guadagnato dall’alleanza?
di Fabrizio Barichello , Aldo Enrietti
Data: 2006
Tipologia: articolo
Fa parte di:
"Annali di storia dell'impresa"
di Associazione di Studi e Storia dell'impresa
Venezia , Marsilio , 17/2006 , p. 227-255
Lingua: Italiano
L'accordo Fiat - General Motors viene considerato nell'ambito dell'ondata di fusioni, acquisizioni, alleanze, iniziata negli anni Novanta dai costruttori di automobili per fronteggiare l'inasprimento dell'ambiente competitivo globale con una limitazione del rischio e del costo degli investimenti per le strategie di internazionalizzazione della produzione ed espansione della gamma produttiva. La decisione dei due costruttori di sciogliere nel 2005 l'accordo firmato nel 2000 viene analizzata alla luce dell'esperienza della joint venture Powertrain, cercando di individuare vantaggi e svantaggi che ne sono derivati per i due partner nella situazione congiunturale del settore.
Settori industriali e imprese: Automobili e veicoli - Fiat Auto
Recensito in: "Bibliografiat. Saggi, studi, ricerche sulla Fiat (1997-2008)" a cura di Stefano Musso e Marco Bresciani, Archivio e Centro Storico Fiat e Storiaindustria.it