Centro on line
Storia e Cultura dell'Industria

il Nord Ovest dal 1850

Fonti e documenti / Biblioteca

Esplora per autori

Risultati della ricerca

lettera selezionata: B
B

Biamino Bruna



La cittā segreta. Archeologia industriale a Torino
di Bruna Biamino
Data: 1995
Tipologia: monografia
documento copertina
documento copertina
Torino , Edizioni del Capricorno
Lingua: Italiano
Bruna Biamino raccoglie settantuno immagini di archeologia industriale torinese. I luoghi scelti tra i reperti che il territorio della cittā industriale per antonomasia conserva sono una ventina: il Lingotto, i Doks Piemontesi e quelli Dora, la Fiat Ferroviaria e quella Grandi Motori, le Ferriere, le Officine Savigliano, la Fabbrica Mole Abrasive, la Nebiolo, l'Aem, la Westinghouse, le rimesse Atm, le Officine Ferroviarie, l'Italgas, il Lanificio Colongo, la Manifattura Moncalieri, la Venchi Unica, la Paracchi, la Dentiera, la Michelin. Testimoniano un'epoca che va dal 1884 agli anni Cinquanta. Alcune documentazioni rappresentano edifici ormai inesistenti. Castronovo confeziona in sintesi la storia della cittā dalle delusioni postunitarie al fascismo. L'introduzione di Oddone Camerana č una variazione sul tema della fabbrica e della produzione svolta involutamente e per sottintesi.
Temi di cultura industriale: Industria e paesaggio - Archeologia industriale
Settori industriali e imprese: Alimentare e tabacco - Venchi , Automobili e veicoli - Fiat Auto , Energia e telecomunicazioni - Italgas , Trasporti ferroviari - Officine di Savigliano-Alstom , Tessile e abbigliamento